lunedì 21 settembre 2020

Se fa male NON è amore

L'innamoramento è un alibi che acceca, ma non ha senso vivere nella sofferenza illudendosi che tutto cambierà. O peggio ancora sperando di farlo cambiare … o che lui cambi spontaneamente.
Mai accontentandosi delle briciole di un sentimento che vorremmo completo.
LIBERARSI dall'amore "cattivo", quello non corrisposto, quello nocivo e che fa soffrire, è possibile e necessario.

Valter Giraudo
Per consulenze dirette, counseling, programmazione neurolinguistica e coaching personali scrivere a e-mail : valtergiraudo62@gmail.com





mercoledì 16 settembre 2020

Come superare il senso di colpa e smettere di farsi del male

“Colpa” deriva dal greco e significa mancare il bersaglio, fare ciò che non si voleva.
In una società fondata sul senso di colpa come quella odierna, il controllo viene mantenuto creando e rafforzando continuamente il senso di colpa e l’aspettativa di una punizione per certi comportamenti deplorevoli.
Ma, fortunatamente, si può uscire da questa "gabbia" e trasformare in meglio la qualità della nostra vita.

Valter Giraudo
Per consulenze dirette, counseling, programmazione neurolinguistica e coaching personali scrivere a e-mail : valtergiraudo62@gmail.com





venerdì 11 settembre 2020

Lamentarsi nuoce gravemente all’esistenza

Sfogarsi con un amico o familiare, raccontare ciò che è accaduto e condividere le emozioni associate a quel determinato evento, può aiutarci a superare l’esperienza negativa. Sfogandoci eviteremo di tenere tutto dentro impedendo così al senso di malessere percepito di accrescere.
Diverso è invece quando di fronte ad una data situazione, non ci sfoghiamo semplicemente ma ci lamentiamo costantemente. Infatti lo sfogo avviene in un tempo limitato e ci aiuta a superare, ad andare oltre una data situazione. La lamentela è invece uno sfogo continuo senza limiti di tempo che lascia intrappolati nello status quo. Inoltre crea gravi danni fisiologici e psicologici.

Valter Giraudo
Per consulenze dirette, counseling, programmazione neurolinguistica e coaching personali scrivere a e-mail : valtergiraudo62@gmail.com



lunedì 7 settembre 2020

10 cosa da EVITARE con un manipolatore e/o narcisista

I manipolatori, soprattutto se anche narcisisti, sono completamente assorbiti da se stessi. La maturità emotiva di un narcisista, in un certo senso, è come se fosse bloccata all’infanzia, al periodo in cui hanno subito il più grande torto della loro vita. Quel mancato riconoscimento, quell’abbandono, quella negazione…
Molti psicologi ritengono che la maturità emotiva del narcisista possa corrisponde, almeno in parte, a quella dell’età in cui, da bambino, ha vissuto il suo trauma. Per trauma non s’intende qualcosa di necessariamente eclatante, a volte è solo una loro idealizzazione di un evento elaborato come trauma.

Valter Giraudo
Per consulenze dirette, counseling, programmazione neurolinguistica e coaching personali scrivere a e-mail : valtergiraudo62@gmail.com





martedì 1 settembre 2020

Come tornare ad amare te stessa/o dopo una relazione tossica

Se ti sei appena liberata/o di un vampiro emotivo o di un manipolatore in piena regola, sappi che hai diversi modi per volerti bene e ripartire da te stessa con tutta un'altra energia.
Vediamo i punti principali.

Valter Giraudo
Per consulenze dirette, counseling, programmazione neurolinguistica e coaching personali scrivere a e-mail : valtergiraudo62@gmail.com